Il mistero del Chupacabras

Il mistero del Chupacabras

foto digilander.libero.it/mysterydgl1

Ne ha parlato anche, e più volte, Giacobbo nel suo Voyager, del mistero del Chupacabras, l’incredibile creatura che dal 1987 si aggirerebbe in America Latina uccidendo, mutilando ovini, equini.

Il nome deriva, come è facile intendere, dalla presunta abilità del cupacabra, di “succiare” le capre, uccidendole e lasciandole orribilmente mutilate. Ma quanto c’è di vero?

Probabilmente nulla, se non attacchi di predatori ordinari verso le malcapitate caprette. Ma andiamo con ordine, iniziando con un pò di storia..

Del mistero del Chupacabras si inizia a parlare sin dal 1987, seguito, nel 1988 quando a Guarapiranga in Brasile, venne rinvenuto il corpo di un’uomo orribilmente mutilato e straziato, con fori alla giugulare completamente dissanguato. Nel 1996 avvenne un’altro delitto, questa volta in Guatemala, stessa sorte del primo toccò a Louis Vincenzo Gamarra un’ agricoltore di 55 anni.

chupacabras

foto lombardimistero.wordpress.com

 Le testimonianze riguardo il mistero del Chupacabras riferiscono spesso di una creatura bipede, alta un metro e mezzo circa, con grandi occhi rossi, arti superiori e inferiori con tre dita dotate di artigli, una bocca con canini sporgenti, ed il tutto ricoperto di pelo grigiastro.

Le sue vittime sarebbero caratterizzate del fatto di venire totalmente dissanguate, in pratica si ciberebbe soltanto del loro sangue. Le carcasse rinvenute presenterebbero profondi buchi nel collo, da cui parrebbe venga sia stato succhiato il sangue.

Uno degli ultimi attacchi del misterioso animale sarebbe avvenuto in Messico a Jalisco nel 2002, un uomo si è recato all’ospedale per curare una ferita al collo, giurando che si trattava proprio di un morso di “chupacabras”.

Nel 2000 vi sarebbe stato anche un caso italiano, in Loc. Prestica presso Capo Colonna dove è avvenuta una vera strage di polli nelle fattorie della zona.

Come avrete capito dai molto “avrebbe” e “potrebbe” non è che si dia troppo peso al mistero del chupacabra, in ogni caso, èer dovere di cronaca, riportiamo le teorie sulla sua natura:

  • la 1° ipotesi è che si tratti di una creatura aliena, che trova grande riscontro tra gli ufologi, ma poca tra la scienza.
  • la 2° ipotesi, ritiene questo essere provenire da un’ altra dimensione. Questa teoria si riferisce alle testimonianze della presunta presenza del chupacabra nei secoli passati (si sarebbero registrate apparizioni che fecero stragi di greggi, in Medio Oriente, in Scozia e in Inghilterra, tutte uccisioni con il metodo dei “Chupacabras”
  • la 3° ipotesi è che si tratti di un’ esperimento genetico, infatti la creatura presenta un concentrato di caratteristiche di diverse specie di animali, comprese quelle umane come nel muoversi e nel camminare.

In America latina gli attacchi del “Chupacabras” sembrano in ogni caso continuare e sembra che le autorità non stiano prendendo la cosa sottogamba, visto che sono state organizzate anche “Task Force” per far luce sul mistero e garantire l’ incolumità dei cittadini. Noi, nel nostro piccolo, riteniamo si tratti di una bella e buona “bufala” mediatica…

Vi lasciamo con un video di Giacobbo sul mistero del chupacabras… tanto, sempre, per dovere di cronaca “misteriosa”

Commenta l'articolo

commenti